091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

Corso di Formazione Docenti - PRIMAVERA 2021

Educare all'Ambiente e alla Sostenibilità - Corso riconoscituo dal MIUR

EDUCARE ALL’AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITÀ
Una sfida per gli insegnanti: motivare all’apprendimento.
 
Un percorso di formazione per i docenti dove apprendere e sperimentare strumenti e metodi da applicare nello sviluppo di progetti educativi e nell'adozione di pratiche di sostenibilità ambientale. Una esperienza formativa dove verranno forniti strumenti di analisi della realtà territoriale, rafforzando la capacità di individuare i nessi tra fenomeni ambientali le buone prassi di portata globale e azioni locali in un'ottica di complessità. Un momento formativo con azioni volte a dare un supporto ai docenti a migliorare la qualità motivazionale dei loro studenti e a ritrovare nuova energia a favore della loro stessa motivazione ad insegnare e alla creazione di un gruppo di lavoro coeso.
 
La proposta vuole dare spazio alle tematiche riguardanti la tutela ambientale e la sostenibilità nei suoi vari aspetti e punta al coinvolgimento trasversale, generazionale e territoriale, in linea con l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e degli obiettivi delle Nazioni Unite.

Corso di Formazione per i Docenti riconociuto da MIUR D.M. 170/2016 e inserito sulla Piattaforma SOFIA. Il corso di formazione sarà pertanto riconosciuto validi nei termini di legge come aggiornamento docenti. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

DESTINATARI: Docenti delle scuole di ogni ordine e grado

DURATA: 24 ore - 8 incontri da 3 ore
dal 17 marzo al 17 aprile
DATE
IMMAGINE
COSTO CORSO: 80,00 € 
MODALITA': on line 
MODALITA' DI ISCRIZIONE

Per i docenti di ruolo: su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercate il corso inserendo il titolo EDUCARE ALL’AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITÀ oppure inserire il codice ID 42036

Per i docenti non di ruolo e per educatori: compilate il form di informazioni che trovate in questa pagina.

Corso Docenti Sicilia

Mercoledì 17 Marzo 15.30-18.30
Educare all'Ambiente e alla Sostenibilità


Presentazione Corso - L’educazione ambientale e alla sostenibilità come strumento pedagogico e complessivo per i processi educativi, nel perseguimento delle competenze in materia di cittadinanza, la formazione di cittadini consapevoli, critici e partecipi alla definizione di un nuovo modello di società, dagli anni '70 ad oggi le trasformazioni dell'educazione ambientale e alla sostenibilità.
Sabato 20 Marzo 9.30-12.30
Metodologie pedagogiche - educazione non formale - IL Metodo Educativo Palma Nana


L'educare alla bellezza, alla cura dell’ambiente di vita, il sentirsi parte e prendersi cura di una comunità, attraverso un approccio maieutico/esperienziale, finalizzato all'apprendimento delle competenze emotive necessarie per relazionarsi con la natura. Il metodo educativo Palma Nana attraverso esperienze consolidate basate sul learning by doing, by thinking, by loving.
Mercoledì 24 Marzo 15.30-18.30
Didattica all'aperto: Outdoor education - la natura come scuola


L'educazione in natura, l'outdoor education, come strumento educativo innovativo per lo sviluppo di numerosi apprendimenti. Il luogo (esterno, l’ambiente – outdoor) diventa il contesto in cui apprendere e dove è consentito sviluppare, consolidare le competenze sociali, espressive, motorie, sensoriali affettive e creative.
Sabato 27 Marzo 9.30-12.30
Role playing - giochi di ruolo per l'apprendimento efficace


Utilizzo di tecniche di simulazione, di giochi di ruolo. Mettere gli alunni davanti a scenari reali e simularne insieme aspetti organizzativi, soluzioni possibili o auspicabili e problemi e accadimenti simili a quelli della vita reale. Affrontare i temi della sostenibilità attraverso momenti ludico/didattico come strumenti ed esercitazioni per l’apprendimento.
Mercoledì 07 Aprile 15.30-18.30
Didattica della Sostenibilità: Stili di vita sostenibili - Impronta Ecologica

Strumenti e approcci per un didattica della sostenibilità. Dall’Agenda ONU 2030 alle Linee guida per l’Educazione civica del Ministero dell’Istruzione, i principali riferimenti per l’insegnamento della cultura della sostenibilità. Una sfida per l’educazione e l’insegnamento, comune e globale; la transizione verso società più inclusive e resilienti; un ruolo protagonista verso una trasformazione sostenibile di ambiente, economia e società.
 
Sabato 10 Aprile 9.30-12.30
Condivisione di esperienza, percorsi e buone prassi


Quanti progetti innovativi, coinvolgenti, con risultati efficaci ogni anno vengono realizzati nelle singole classi? Ma quanti di questi escono fuori dalle classi, divulgati, promossi per renderli replicabili e patrimonio comune? Un momento di condivisione dei propri progetti, una riflessione corale dei risultati per mettere in comune le esperienze, raccontarle e per conoscerne di nuove da riproporre nelle proprie classi. 
 
Mercoledì 14 Aprile 15.30-18.30
Carta Etica del Turismo Scolastico - il Viaggio come strumento Educativo


In viaggio con la scuola per vivere un’esperienza di apprendimento “non-formale”, un’occasione di conoscenza di sé, dell’altro, di sé e dell’altro in relazione; comporta la conoscenza dei luoghi, della cultura, della memoria, della storia e del vissuto dell’altro. Una riflessione sul turismo responsabile attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture.
 
Sabato 17 Aprile 9.30-12.30
La scuola verso una educazione diffusa, la progettazione partecipata


Una scuola aperta al territorio, alla società e che metta gli alunni nelle condizioni di far vivere esperienze dirette, concrete. Nuove visioni per una città, una comunità educante, che metta al centro i bambini e i ragazzi, verso un nuovo modo di fare scuola, di formare. Un apprendimento del sapere, oltre le proprie mura scolastiche e di casa, per una educazione diffusa e condivisa. Progettare percorsi comuni, in ottica di sostenibilità ambientale, etica e sociale.
PROGETTO FORMATIVO

La proposta formativa si pone come percorso quello di diffondere e dare spazio alle tematiche riguardanti la tutela ambientale e la sostenibilità nei suoi vari aspetti e punta al coinvolgimento trasversale, generazionale e territoriale, nell'intento di promuovere lo sviluppo di comportamenti eco-compatibili, di recuperare stili di vita e modelli comportamentali sani, di tutelare ambienti urbani e naturali, in linea con l' Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e degli obiettivi (17 Sustainable Development Goals) delle Nazioni Unite, con gli indirizzi di Europa 2020, le Linee guida per l'educazione ambientale 2015 e con la L. 107/2015 di Riforma del Sistema Nazionale  dell'Istruzione e Formazione.

Si rende quindi necessario affrontare, attraverso l'applicazione di metodi educativi trasversali, azioni atte a informare sensibilizzare e rendere consapevoli gli alunni, le famiglie, il corpo docenti delle scuole e i cittadini dell'importanza dell'ambiente in un'ottica di sviluppo di comportamenti sostenibili, e far crescere nella popolazione un'adeguata partecipazione ad una azione reale di cambiamento verso stili di vita sostenibili.

Le azioni formative proposte vogliono essere un'occasione non solo per acquisire informazioni e per venire a conoscenza di esperienze già consolidate, ma anche per sperimentare metodologie di lavoro da utilizzare con le classi.

FORMATORI COINVOLTI
Il seminario sarà tenuto da docenti esperti in attività formative nel campo della formazione e dell’educazione ambientale dalla provata esperienza. Al corso saranno presentati operatori locali, portatori di buone prassi di sostenibilità (agricoltura, alimentazione, new green-economy).
METODOLOGIA ADOTTATA
Si adotteranno metodologie sperimentate nell’ambito dei processi di “Agenda XXI”, finalizzati alla realizzazione partecipata ed alla condivisione dei contenuti e degli obiettivi del seminario, attraverso nuove metodiche pedagogiche nell’ambito dell’educazione non formale in contesti naturali (outdoor education), attraverso azioni educative partecipate (
Metodo Educativo Palma Nana©)
- Cooperative learning;
- Didattica laboratoriale;
- Approccio emotivo.
OBIETTIVI
Il seminario di aggiornamento per i docenti intende fornire strumenti e metodi da applicare nello sviluppo di progetti educativi e nell’adozione di pratiche di sostenibilità ambientale. Si vuole, inoltre, fornire strumenti di analisi della realtà territoriale, rafforzando la capacità di individuare i nessi tra fenomeni ambientali le buone prassi di portata globale e azioni locali in un’ottica di complessità.
Obiettivi formativi
  • Conoscere le tematiche da affrontare.
  • Conoscere gli strumenti didattici e nuove metodologie educative.
MAPPATURA DELLE COMPETENZE
Progettare un percorso formativo di Educazione Ambientale - definire le competenze che gli alunni devono sviluppare - definire le tematiche portanti da seguire e selezionare i contenuti per la didattica - definire tempi e modalità di apprendimento - individuare luoghi e altri sussidi utili al percorso proposto (visite guidate, visite in natura, musei, biblioteche, testi, siti web ecc.) - individuare obiettivi educativi e di apprendimento commisurati ai bisogni e alle potenzialità degli allievi - selezionare le metodologie didattiche da utilizzare (cooperative learning, peer tutoring, ecc.) 
 
Realizzare le attività educative e didattiche - proporre i contenuti disciplinari attraverso metodi e tecniche efficaci e commisurati alle caratteristiche del gruppo e del singolo - favorire la relazione costruttiva tra gli allievi - cogliere i feed back da parte degli allievi - organizzare iniziative didattiche esterne alla scuola - promuoverei fondamenti dell'educazione all'ambiente e alla sostenibilità

Altre proposte